Tappa 5: Bagnour - Chianale

Tappa
Partenza - Arrivo

Tappa 5 Bagnour - Chianale

Durata
cammino

4,00

Altitudine
Partenza - Arrivo

2017 1800

Dislivello

+589 -806

Tappa 5

Bagnour - Chianale

Dal rifugio scendiamo in direzione Castello. La discesa è veloce e ci porta a Pion Caval e a Peiro Grongetto. Teniamo sempre il sentiero principale tralasciando i bivi per il Lago Secco, passiamo al fianco del rifugio Grongios Martre e giungiamo in breve accanto al Rifugio Alevè. Di qui attraversiamo la strada asfaltata per prendere una sterrata che in leggera discesa ci porterà al piccolo ponte accanto ad una casa. Siamo pochi metri al di sotto della provinciale, sulla vecchia strada della valle. Una salita e siamo in borgata Castello. Passiamo davanti alla chiesa, e arriviamo nella piazzetta. Di qui proseguiamo sulla sinistra e passiamo sopra alla diga del lago artificiale di Pontechianale. Un gradevole percorso quasi pianeggiante ci porta lungo il lago sino a Maddalena, il centro di Pontechianale. Arriviamo nella zona degli ski-lift in prossimità del campeggio. Di qui passiamo il ponte e giriamo a sinistra, arrivando di fronte al Municipio. Prendiamo la strada che sale alla sinistra del Comune e proseguiamo sempre dritto fino a giungere nuovamente sulla provinciale. La attraversiamo e entriamo nella borgata Genzana. Giriamo a sinistra, passiamo il ponte e attraversiamo la borgata sull'unica strada che passa accanto alla fontana e al B&B La Liero. Leggi di più
Continuiamo e sbuchiamo sulla strada principale. Pochi metri e svoltiamo a destra su una secondaria asfaltata che ci porta al Rifugio Savigliano e alla borgata Sellette. La strada che stiamo percorrendo sale regolare fino ad un gruppo di case, dove parte evidente e segnalato un sentiero a sinistra. è il sentiero Lanzetti, bel percorso a balcone sulla valle e sull'abitato di Chianale. Prendiamo questo sentiero che ci fa avanzare quasi in piano attraversando a mezzacosta l'intero versante solatio. Attraversiamo pascoli e radure fino a giungere ad una pineta. Qui il sentiero sale per qualche metro, e si infila in discesa in un vallone laterale, portandoci ad attraversare il rio. Siamo nel vallone di Soustra, che porta alla Losetta e che ci potrebbe collegare al giro di Viso. Dopo il ponte proseguiamo a sinistra e in breve giungiamo alle Grange del Rio, andandoci a inserire sulla strada del colle dell'Agnello. Prendiamo la strada in discesa finchè sulla sinistra troviamo le indicazioni per Chianale. Il sentiero che imbocchiamo ci permetterà di scendere velocemente senza seguire tutti i tornanti della strada. Sbuchiamo nuovamente sull'asfalto e continuiamo sulla strada in discesa. Passiamo una curva con un ponticello e arriviamo in breve al vecchio posto di dogana. Ancora qualche metro e siamo alle prime case di Chianale.

Si prega di segnalare eventuali dissestamenti o incongruenze riscontrati lungo l'itinerario a info@vallevaraitatrekking.it.
Grazie per la collaborazione!

Disponibili su questo percorso