Tappa 3: Frassino - Becetto

Tappa
Partenza - Arrivo

Tappa 3 Frassino - Becetto

Durata
cammino

5,30

Altitudine
Partenza - Arrivo

750 1380

Dislivello

+713 -83

Tappa 3

Frassino - Becetto

Dalla piazza di Frassino seguiamo la carrozzabile asfaltata in direzione Chiaronto e deviamo a sinistra per Borgata Peyracchia. La mulattiera ci conduce a Borgata Serre Superiore. Passando sotto il portico della cappella di San Sebastiano attraversiamo le diverse borgate tenendo sempre la destra e raggiungiamo il santuario di Madonna degli Angeli. Poco prima della costruzione, sulla destra, parte la mulattiera che in poco tempo ci porta alla frazione Chiaronto, passando per la borgata Borgione. Passata la cappella di S.Antonio attraversiamo la frazione Chiaronto. Lasciando sulla destra il pilone votivo e la fontana in pietra, seguiamo la mulattiera in salita verso la borgata Ruera. Sempre seguendo il sentiero con alle spalle i ruderi della borgata Ruera, dopo pochi metri, imbocchiamo il sentiero sulla destra che si inerpica in direzione delle meire del Colletto di Rore. Leggi di più
Passato il pilone e prima della fontana prendiamo il sentiero sulla sinistra in discesa e lo percorriamo fino all’indicazione Meira Paula con bivio sulla destra. Segue un tratto pianeggiante fino alle meire dove sorge l’omonimo rifugio, utilizzabile come posto intertappa, e termina la pista forestale proveniente dal vallone di Rore. Seguendo la stessa per circa 400 metri, troviamo sulla sinistra, poco prima di uno spiazzo evidente, il sentiero che, attraversando una bella faggeta, ci porta in località Sabbione. Seguendo la carrozzabile asfaltata quasi in piano per qualche centinaio di metri, tralasciamo il bivio sulla sinistra in discesa che porta a Rore e, oltrepassando le case del Vallone Ricchiardi e la cappella di S. Stefano, giungiamo in località Vallone Rostagno, dove termina la strada. Attraversando l’abitato in parte diroccato imbocchiamo sulla destra, seguendo le indicazioni, il sentiero in leggera discesa che attraversa il rio delle Combe in corrispondenza di una briglia in pietra. Risaliti sul versante opposto e raggiunto il pilone votivo della “Gardetta”, proseguiamo sul sentiero in piano per giungere alla chiesa di S.Antonio di Dragoniere. Attraversata la frazione prendiamo la strada asfaltata a destra in salita con direzione Serre e subito la lasciamo sulla sinistra costeggiando il muro a valle del cimitero in direzione del rio Cantarane. Oltrepassato il piccolo corso d’acqua proseguiamo in salita per giungere in breve in località Becetto.

Si prega di segnalare eventuali dissestamenti o incongruenze riscontrati lungo l'itinerario a info@vallevaraitatrekking.it.
Grazie per la collaborazione!

Disponibili su questo percorso

  • Strutture ricettive

    Le strutture presenti in questo percorso sono le seguenti:

    Vai al riepilogo Strutture Ricettive
  • Alimentari e provviste

    Dove poter fare provviste durante il trekking, le farmacie e gli sportelli bancomat.

    • Frassino panetteria, alimentari
    • Becetto alimentari
    Vai al riepilogo Alimentari e Provviste
  • Trasporti

    Consulta gli orari dei bus di linea, trova chi fa servizio taxi e chi trasporta i bagagli.

    Il servizio di TRASPORTO BAGAGLI è disponibile su prenotazione con un anticipo di 24 ore:
    - rivolgendosi a Segnavia Porta di Valle - Via Provinciale, 12020 Brossasco CN
    - scrivendo all’indirizzo info@vallevaraitatrekking.it
    - al numero +39 0175 689629

    Vai al riepilogo dei Trasporti